Acquisti su Nice dopo crollo della vigilia, Euromobiliare taglia tp del 46%

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 25/10/2007 - 10:43
Timido recupero per Nice dopo la debacle di ieri (-30%) a causa della riduzione delle stime di crescita del fatturato 2007. Oggi il titolo a metà mattinata sale del 2,75% a 3,74 euro dopo aver toccato un massimo a 3,85 euro. All'indomani del tonfo arrivano puntuali gli aggiornamenti di valutazione da parte degli analisti. Tra questi Euromobiliare ha downgradato il titolo Nice da buy a hold con prezzo obiettivo sceso del 46% a 4 euro. Il profit warning di Nice è frutto della decisione di interrompere i rapporti con 4 clienti per richiesta di sconti nell'ordine del 20-30%. La stima di Eps di Euromobiliare è stata rivista al ribasso del 16% per l'anno in corso a 25,3 cents e del 22% a 28 cents per il 2008, con un Cagr 07-09 atteso all'11% rispetto al precedente +21%. "Nonostante il titolo abbia una buona redditività (30% Ebitda margin FY07E e 49,3% Roce) - si legge nella nota della sim milanese - e una generazione di cassa costante, riteniamo che post revisione il titolo sia correttamente valutato".
COMMENTA LA NOTIZIA