1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Acquisti sostenuti su Cremonini dopo accordo russo con McDonald’s

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prima aprte di seduta in crescendo per il titolo Cremonini che viaggia nelle posizioni di testa del listino milanese con un rialzo di oltre 3 punti percentuali a quota 2,175 euro. A dare nuova linfa al titolo della società attiva nel settore della ristorazione è stato l’accordo raggiunto dalla controllata Inalca con McDonald’s per la produzione di hamburger in Russia. Per far ciò Inalca costruirà un impianto a Mosca per la produzione di hamburger destinati a tutti i ristoranti McDonald’s presenti sul territorio russo, con un fatturato iniziale di circa 40 milioni di euro. L’impianto dovrebbe essere ultimato entro fine 2007 con investimento di 10 milioni di euro. Questo accordo permetterà a Cremonini, una volta avviata la produzione in Russia, di raddoppiare il proprio fatturato con McDonald’s e di consolidare la propria presenza sul mercato russo, uno tra i più importanti in termini di potenziale di crescita.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Indagine procura di Campobasso

Usura bancaria: indagato ministro Paolo Savona

Il ministro degli affari europei Paolo Savona risulta indagato dalla procura di Campobasso per usura bancaria. All’epoca dei fatti avona era al vertice di Unicredit. Oltre al ministro altri nomi …

Dati Consulta Nazionale dei Caf

Fisco: pochi scelgono il 730 on line, 86% si rivolge al Caf

Agli italiani piace il 730 precompilato ma non così tanto visto che ancora l’86% preferisce rivolgersi al Caf per compilare la dichiarazione dei redditi. A dirlo i dati diffusi dalla …

Riassetti societari

Snaidero: maggioranza in mano al fondo IDeA Ccr

La maggioranza del capitale azionario della Snaidero Rino, azienda friulana attiva nella produzione di cucine componibili, dopo essere stata vicina al passaggio ad un soggetto industriale cinese, ora è in …