Acotel tocca un massimo a 106,9 euro, poi scattano le vendite copiose

Inviato da Redazione il Mar, 17/07/2007 - 10:07
Sospensione al ribasso per Acotel dopo una serie di rialzi che avevano portato il titolo a rivedere quota 100 euro, livello che non toccava da inizio 2001. Oggi il titolo, dopo il +16,88% di ieri, aveva aperto ancora in buon progresso toccando un massimo a 106,90 euro. Poi sono scattate le prese di beneficio con sospensione al ribasso quando il titolo faceva segnare un calo dell'8,66% a 95,40 euro. Negli ultimi 6 mesi il titolo è salito del 360%. Le ultime indiscrezioni danno Intesa e UniCredit tra gli istituti di credito interessati ad un accordo con la società guidata da Claudio Carnevale per usufruire dei servizi innovativi di Acotel che dovrebbero permettere chiamate low cost.
COMMENTA LA NOTIZIA