1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

AcomeA Sgr firma un accordo con Unipol Banca per l’acquisto di Unipol Fondi Ltd

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

AcomeA SGR ha reso noto oggi che lo scorso 2 agosto ha firmato un accordo con Unipol Banca l’acquisizione da parte della SGR guidata da Alberto Foà  dell’intero capitale sociale di Unipol Fondi Ltd, società di gestione irlandese posseduta da Unipol Banca, e per la contestuale fusione dei comparti dell’OICR da essa gestiti nei fondi AcomeA.

L’esecuzione dell’operazione di acquisizione è soggetta a condizione sospensiva in attesa  delle necessarie autorizzazioni dalle competenti autorità di vigilanza. Si prevede che il closing dell’operazione possa avvenire entro la fine dell’anno. Alla data della firma, Unipol Fondi Ltd aveva circa 130 milioni di euro  di masse in gestione. L’accordo prevede altresì che Unipol Banca distribuisca per un periodo di almeno 3 anni i fondi AcomeA.

Con tale operazione AcomeA si propone di accrescere le proprie masse in gestione rafforzando la propria posizione di operatore indipendente nel settore del risparmio gestito. Successivamente alla chiusura dell’operazione le masse in gestione supereranno i 600 milioni.

AcomeA è stata assistita dallo studio legale Galante e Associati, per i profili di diritto italiano, e dallo studio legale Maples and Calder di Dublino, per i profili di diritto irlandese.
Commenti dei Lettori
News Correlate
AUMENTO DI CAPITALE

Carraro: offerta in opzione, sottoscritto il 99,684%

A conclusione dell’offerta in opzione nell’ambito dell’aumento di capitale, Carraro ha annunciato che sono stati esercitati 43.225.974 diritti per la sottoscrizione di 33.620.202 azioni, pari al 99,684% del totale.

Il controvalore complessivo è d…

BANCHE ITALIA

Veneto Banca: Cda chiede intervento Atlante per ricapitalizzazione

Oggi il Cda di Veneto Banca “ha riaffermato – si legge in una nota diffusa dall’istituto – la propria piena fiducia nella prospettiva dell’aggregazione con Banca Popolare di Vicenza come condizione per il rilancio delle due banche, importante per lo …

MERCATI

Chiusura di ottava di poco sotto la parità per le borse europee

Grazie a un miglioramento nella seconda parte innescato dalla revisione al rialzo del Pil statunitense del primo trimestre (+1,2%), i listini europei riducono le perdite e chiudono la settimana di poco sotto la parità.

A Londra il Ftse100 ha term…

MACRO

Stati Uniti: fiducia dei consumatori a 97,1 punti a maggio

Nel mese di maggio l’indice di fiducia dei consumatori elaborato dall’Università del Michigan si è attestato a 97,1 punti, dai 97 di aprile. Nella stima flash il dato era risultato pari a 97,7 punti.