AcomeA punta sulla formazione dei risparmiatori

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Da marzo a giugno 2014 al teatro Franco Parenti di Milano andrà in scena un ciclo di quattro incontri dedicati alla finanza e al risparmio che avranno come protagonisti: Fabrizio Gifuni, Alessandro Haber, Gioele Dix insieme al filosofo Carlo Sini, il sociologo Vincenzo Ruggiero, l’economista Marco Onado e il matematico Giovanni Filocamo. Gli incontri sono promossi da AcomeA Sgr e curati dalla società di consulenza culturale e formazione Trivioquadrivio.

Si tratta di un percorso di alfabetizzazione e avvicinamento ai temi del denaro e della finanza che offre una prospettiva inedita, con l’obiettivo di abbattere le barriere che la rendono opaca e difficile da comprendere. AcomeA Sgr è da sempre impegnata in attività di divulgazione finanziaria e con questo progetto apre la strada all’innovazione, usando il linguaggio della filosofia, del teatro e dello storytelling.

Gli incontri, della durata di un’ora e mezza ciascuno, saranno introdotti e moderati da Trivioquadrivio  mentre la chiusura sarà affidata ad AcomeA per fornire elementi utili e suggerimenti in termini di comportamenti e approccio al tema finanziario.

Gli incontri sono ad ingresso libero e gratuito previa registrazione sul sito www.acomea.it  

Commenti dei Lettori
News Correlate

Wall Street si muove incerta dopo dato deludente Pil

Wall Street si muove incerta dopo il deludente dato sul Pil che nel primo trimestre è cresciuto al ritmo più debole degli ultimi tre anni. L’indice Dow Jones scivola dello 0,12%, l’S&P500 segna un -0,06% e il Nasdaq sale dello 0,08%. …

USA

Wall Street: scambi misti sul mercato futures dopo Pil deludente

Futures misti sulle piazze americane dopo la pubblicazione del dato sul Pil annualizzato del primo trimestre 2017. L’economia statunitense è cresciuta al ritmo più debole degli ultimi tre anni nei primi tre mesi dell’anno. Questa dinamica è stata det…

MACRO

Stati Uniti: crescita economica ai minimi da tre anni nel Q1

Nel primo trimestre la crescita statunitense si è attestata allo 0,7%, in calo rispetto al 2,1% degli ultimi tre mesi del 2016. Si tratta del dato minore degli ultimi tre anni. Gli analisti avevano stimato un +1,3%.

Russia: banca centrale taglia i tassi al 9,25%

La banca centrale russa ha deciso di tagliare il tasso chiave portandolo dal 9,75% all’attuale 9,25 per cento. I mercati si attendevano un taglio, ma stimavano una discesa al 9,50 per cento. “L’inflazione si sta muovendo verso il target fissato, le a…