1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Acea parte alla conquista della Toscana: al via costituzione operatore idrico

QUOTAZIONI Acea
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Acea parte alla conquista della Toscana: la società ha firmato un accordo quadro a Firenze che sancisce l’avvio formale al processo di costituzione di un operatore idrico al servizio di 2,4 milioni di cittadini. Lo comunica la società in una nota specificando che la nuova società, con 300 milioni di metri cubi di acqua potabile immessa in rete e un fatturato di oltre 300 milioni di euro, si pone sul mercato come secondo operatore italiano nel servizio idrico integrato, subito dopo Acea Ato 2, controllata da ACEA, che gestisce la città di Roma e 111 Comuni del Lazio con una popolazione, a regime, di 3,7 milioni di abitanti. Obiettivo dell’operazione è la costituzione di un soggetto industriale unico per la gestione dei servizi idrici integrati dell’Ato 2, Ato 3, Ato 6 della Toscana, che aggreghi le attuali società: Acque, Publiacqua e Acquedotto del Fiora, tutte partecipate da ACEA.