Acea: Comune Roma, senza fondamento integrazione Ama

Inviato da Micaela Osella il Mer, 02/08/2006 - 15:11
Quotazione: ACEA
La notizia secondo cui il Comune di Roma sarebbe impegnato a realizzare un progetto di integrazione fra Acea e Ama è destituita di ogni fondamento. Così Marco Causi, Assessore alle politiche economiche, finanziarie e di bilancio del Comune, commenta un articolo pubblicato oggi nella cronaca romana del Corriere della Sera. "Nella realtà romana - continua Causi - diversamente da quanto accade in molti altri Comuni, soprattutto nel Nord, il servizio pubblico di raccolta e smaltimento dei rifiuti non è gestito da un'impresa multiutility plurispecializzata, ma bensì da un'impresa focalizzata sul solo settore ambientale". Per il futuro, ha specificato l'assessore - Ama è fortemente impegnata a perseguire obiettivi di miglioramento qualitativo dei servizi, a completare i necessari investimenti in tecnologia e impianti, a migliorare la sua performance finanziaria in relazione alla gestione della TaRi".
COMMENTA LA NOTIZIA