Acea: balzo dell’utile nei primi tre mesi, -5,2% per il giro d’affari

QUOTAZIONI Acea
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Al 31 marzo 2014 Acea ha registrato ricavi consolidati in calo del 5,2% a 823,1 milioni e un incremento dell’utile netto del 20,9% a 36,8 milioni. In aumento anche l’Ebitda (+5,7% a 166 milioni) e l’Ebit (+11,9% a 99,9 milioni). La posizione finanziaria netta a fine marzo (-2.323,9 milioni) diminuisce di 81,4 milioni rispetto al 31 marzo 2013.

“Nonostante il perdurare di una difficile situazione di mercato, continuiamo a tenere sotto controllo il capitale circolante e, quindi, la posizione finanziaria netta”, ha commentato il Presidente di Acea, Giancarlo Cremonesi.