1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Accor precipita sulla Borsa di Parigi dopo bocciatura Credit Suisse

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Accor in caduta libera sul listino di Parigi. A poco più di un’ora dall’avvio delle contrattazioni in titolo del colosso francese degli hotel è il peggiore del paniere Cac40. In questo momento l’azione cede il 7,24% scambiando a 26,4 euro. A pesare come un macigno sono stati i deboli risultati trimestrali riportati ieri e la conseguente bocciatura da parte di Credit Suisse, arrivata oggi. Il broker svizzero ha abbassato il rating da neutral a underperform e ridotto il target price da 25,7 a 24,2 euro. Non solo. Sono state riviste al ribasso anche le stime sull’intero 2009: l’Ebit è atteso dagli analisti a 543 milioni, contro i precedenti 638 milioni, l’utile per azione da 1,56 a 1,23 euro e il dividendo è previsto pari a 0,50 euro contro 1 euro precedentemente calcolato e gli 1,65 euro dell’anno scorso.