Acciaio: ThyssenKrupp e Salzgitter in calo in scia ai conti della cinese Baoshan Iron & Steel

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta all’insegna delle vendite per le tedesche dell’acciaio ThyssenKrupp e Salzgitter. Quest’ultima viene scambiata a 66,89 euro per azione, evidenziando un calo dell’1,91%, mentre il titolo ThyssenKrupp segna una flessione dell’1,44% a 23,89 euro per azione. Un andamento ribassista condizionato dai risultati semestrali diffusi nel fine settimana da Baoshan Iron & Steel Co., maggiore società siderurgica cinese. Il gruppo dell’ex Celeste impero ha annunciato di avere terminato il primo semestre 2009 con un utile netto in calo del 93% a 669 milioni di yuan, o 0,04 yuan per azione, rispetto ai 9,26 miliardi, o 0,53 yuan, nei primi mesi del 2008.