1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Acciaio: Sidenor, Citi riduce rating a hold da buy

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Troppo presto per parlare di ripresa per Sidenor. È questo il parere espresso oggi dagli analisti di Citi che hanno abbassato la raccomandazione sulla società siderurgica greca da “buy” (comprare) a “hold” (tenere in portafoglio) dopo i conti dei primi 9 mesi. Il gruppo ha infatti registrato vendite in flessione del 43% a 748 milioni di euro, mentre il margine operativo lordo ha accusato una contrazione del 94% a 13,1 milioni. Peggio è andata alla divisione acciaio, con i ricavi in calo di circa il 53%. “Sebbene Sidenor sia una compagnia ciclica di qualità che potrebbe vedere una ripresa degli utili nel 2010-2011, ci attendiamo che il debole quadro macro, specialmente in Grecia, e la limitata visibilità continuerà a tenere a freno le performance dell’azione nel breve termine”. Nella nota odierna l’ufficio studi di Citi ha alzato il target price sul gruppo siderurgico a 5,80 euro dai precedenti 4,70 euro.