1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Acciaio, prime frizioni tra Ue e nuova amministrazione Obama

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Compra americano. Slogan che potrebbe portare a non poche tensioni tra Usa ed Europa. “Siamo pronti a denunciare la norma davanti all’organizzazione mondiale del commercio (Wto)”, ha tuonato la Commissione Ue per quello che potrebbe rivelarsi il primo vero scontro tra Europa e nuova amministrazione Obama. Le 650 pagine di accompagnamento al piano di rilancio dell’economia Usa contengono anche l’obbligo per le aziende americane di usare prodotti siderurgici nazionali. Una clausola sostanzialmente contraria alle norme mondiali dettate dal Wto come fatto notare subito dall’associazione dei produttori mondiali di acciaio (Eurofer).