Acciaio: Goldman Sachs prevede un calo medio Eps 2009 del 72%

Inviato da Redazione il Ven, 17/10/2008 - 09:54
Tempi difficili anche per i colossi dell'acciaio. Gli analisti di Goldman Sachs hanno ridotto le stime sulle domanda del metallo nell'area Ue-27 che dovrebbe restringersi al 7,1% nel 2009 e anche quest'anno. Ma non solo. Il broker prosegue asserendo che la revisione delle sue stime riflette il drammatico cambiamento dei fondamentali. Così in media le previsioni sull'utile per azione 2009 sono state ridotte del 72%.
COMMENTA LA NOTIZIA