1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Acciaierie Valbruna: la controllata Usa Valbruna Slater Stainless investe 30,5 milioni di dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Valbruna Slater Stainless, controllata americana del gruppo vicentino Acciaierie Valbruna, investirà 30,5 milioni dollari per rinnovare ed equipaggiare le strutture dell’impianto produttivo di Fort Wayne, in Indiana.

Gli investimenti consentiranno di aggiungere all’impianto produttivo 166.000 metri quadrati e di creare 45 nuovi posti di lavoro, aumentando così la capacità produttiva di Valbruna Slater Stainless e gettando le basi per soddisfare la crescente domanda di acciaio inossidabile e leghe di nichel che caratterizza il mercato statunitense. Secondo i programmi della società, i lavori dovrebbero terminare entro fine 2015.

“Abbiamo scelto di continuare ad investire in Indiana perché Fort Wayne è posizionato strategicamente nel Midwest, che rappresenta circa il 35% del mercato americano ed è fornito di infrastrutture adeguate”, ha spiegato il piano di investimenti della società Massimo Amenduni, Managing Director delle Acciaierie Valbruna.

Il manager vicentino ha inoltre evidenziato come la società abbia “accesso a un ampio bacino di manodopera qualificata, un fattore che è di primaria importanza nel mercato competitivo di oggi”.

Gli investimenti di Valbruna Slater Stainless riceveranno un incentivo da parte dell’Indiana Economic Development Corporation fino a 450 mila dollari in crediti d’imposta e 150 mila dollari in borse di formazione in base ai posti di lavoro che verranno creati.