L'accetta di Standard & Poor's sulle banche italiane non fa paura a Equita: ecco perchè-2

Inviato da Micaela Osella il Lun, 26/04/2010 - 10:52
Quotazione: MEDIOBANCA
Quotazione: INTESA SAN PAOLO
In particolare, si soffermano su Intesa e Mediobanca, ricordando che queste "erano le uniche due banche in Europa e forse nel mondo ad avere rating superiore a quello dello stato di appartenenza". Certo non ci si può nascondere dietro uno dito. "S&P ha chiaramente detto che in futuro ciò sarà possibile solo in presenza di una fortissima diversificazione geografica - proseguono la loro analisti gli analisti - S&P ha detto che Intesa ha una buona redditività, una buona liquidità, una adeguata patrimonializzazione, ma che le perdite su crediti saranno un significative per tutto il settore". "In termini di costo del funding - conclude il broker - la banca non si aspetta un impatto visibile perchè l`outlook era già negativo e gli investitori tenevano conto del rating del paese".
COMMENTA LA NOTIZIA