Accelerazione rialzista di Fiat. Bene anche Exor

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fiat dopo una buona partenza accelera al rialzo. Il titolo del Lingotto guadagna in questo momento l’1,62% a 5,96 euro. Bene anche Exor (+1,47% a 19,29 euro). A mantenere alta la soglia di attenzione sulla casa auto di Torino è l’indiscrezione riportata dal Sole 24 Ore secondo cui Fiat sarebbe salita al 90% di Ferrari. Il Lingotto avrebbe liquidato cash il fondo di investimento di Abu Dhabi, Mubadala. L’operazione, spiega il giornale di Confindustria, avvenuta il 3 marzo scorso si concretizzata attraverso un esborso cash da parte del Lingotto di 122,4 milioni in cambio del 5% del capitale della Rossa. L’esercizio dell’opzione di riacquisto del pacchetto era stato già deciso nel terzo trimestre 2010, ma poi – rivela il quotidiano – il perfezionamento dell’operazione ha richiesto sei mesi di trattative. Ieri invece l’azione aveva beneficiato del trend positivo sul settore dopo l’annuncio dei dati delle immatricolazioni. A sorpresa le vendite di auto nuove nel Vecchio Continente sono risultate in crescita dell’1,4% – ed è la prima volta che accade da dieci mesi a questa parte – a 1.014.519 unità da 1.000.041 nel mese precedente.