Accelerazione al ribasso per Cremonini

Inviato da Redazione il Gio, 31/03/2005 - 12:33
Quotazione: CREMONINI
Non sembra aver digerito bene i conti 2004 il titolo Cremonini che viaggia nelle retrovie del listino milanese, in flessione di quasi 4 punti percentuale a quota 2,35 euro dopo aver toccato un minimo a quota 2,31. Il gruppo Cremonini ha riportato nel 2004 ricavi totali consolidati per 1,993 miliardi (+11,6% rispetto al 2003), ebitda a 125,1 milioni (+6,3%), ebit a 69,8 (+13%). L'utile netto consolidato ha toccato gli 8 milioni, con il cda che ha proposto la distribuzione di un dividendo lordo di 0,061 euro per azione con stacco cedola il prossimo 16 maggio. Il titolo della società attiva nel settore della ristorazione è in fase di ritracciamento da circa un mese dopo i massimi toccati a quota 2,80 euro lo scorso 17 febbraio. Comunque da inizio anno il bilancio borsistico del titolo è ampiamente positivo, +28% circa. Da ricordare che nei giorni scorsi è stato dato dal cda il via libera alla quotazione sullo Star della controllata Marr, prevista entro fine 2005.
COMMENTA LA NOTIZIA