1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Abn Amro, per JP Morgan il Santander sarà quello che ne beneficerà di più

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il consorzio Royal Bank of Scotland-Fortis-Santander ha fatto aspettare un po’ ma alla fine ha fatto la sua offerta per Abn Amro: sul piatto sono stati messi 71,1 miliardi di euro, pari a 38,40 euro per azione. Nessuna sorpresa particolare, quindi, osservano gli analisti di JP Morgan, i quali sono però rimasti sorpresi dal livello delle sinergie che le tre banche potranno tirar fuori dallo spezzatino dell’istituto olandese. Nel dettaglio, il deal dovrebbe generare risparmi di costo per 4,23 miliardi di euro fino al 2010 e un miglioramento dei profitti pari a 1,22 miliardi entro lo stesso anno. Tutti i partecipanti ne beneficeranno, ma, secondo la casa d’affari americana, chi avrà i maggiori vantaggi sarà il Banco Santander, sul quale il giudizio resta di overweight.