1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Abn Amro: Groenink, siamo aperti a nuove offerte

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il nodo LaSalle rimane cruciale nella partita per la conquista di Abn Amro. La cordata guidata da Royal Bank of Scotland vuole che sia congelata la cessione della divisione statunitense di Abn a Bank of America, e oggi da Amsterdam è intervenuto sulla questione anche il numero uno di Abn Amro. Rijkman Groenink, amministratore delegato di Abn Amro, si è detto aperto a ogni altra offerta per rilevare la LaSalle o su altri asset del gruppo. Groenink ha poi confermato l’incontro avvenuto ieri con i rappresentanti della cordata Rbos con l’apertura di Abn a fornire ogni tipo di informazione alle tre banche interessate a rilevare Abn. Tornando al nodo La Salle, le condizioni dell’accordo con Bank of America sarebbero alquanto restrittive, con una sorta di “poison pill” che impedirebbe a Rbos di rilevarla bollando quindi l’intera offerta su Abn Amro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
NUOVO AFFONDO VS UE

Trump minaccia dazi del 20% per auto europee

Il presidente statunitense, Donald Trump, torna all’attacco sul fronte dazi prendendo di mira questa volta l’Europa minacciando di imporre DAZI del 20% su tutte le auto importate dall’Unione europea “a …

OPEC AUMENTA PRODUZIONE

Trump: spero che aumento produzione Opec sia significativo

“Spero che l’OPEC aumenterà la produzione significativamente. Necessitiamo di mantenere i prezzi del petrolio bassi”. Sono le parole di Donald Trump, via Twitter, dopo la conclusione del meeting Opec che …

RATING

Usa: Standard Ethics abbassa outlook a negativo da stabile

Standard Ethics ha abbassato a negativo da stabile l’outlook del rating “EE” attribuito agli Stati Uniti. “La decisione degli Usa di lasciare il consiglio dei Diritti Umani dell’Onu è incompatibile …