Abn Amro: Groenink, siamo aperti a nuove offerte

Inviato da Redazione il Gio, 26/04/2007 - 11:04
Il nodo LaSalle rimane cruciale nella partita per la conquista di Abn Amro. La cordata guidata da Royal Bank of Scotland vuole che sia congelata la cessione della divisione statunitense di Abn a Bank of America, e oggi da Amsterdam è intervenuto sulla questione anche il numero uno di Abn Amro. Rijkman Groenink, amministratore delegato di Abn Amro, si è detto aperto a ogni altra offerta per rilevare la LaSalle o su altri asset del gruppo. Groenink ha poi confermato l'incontro avvenuto ieri con i rappresentanti della cordata Rbos con l'apertura di Abn a fornire ogni tipo di informazione alle tre banche interessate a rilevare Abn. Tornando al nodo La Salle, le condizioni dell'accordo con Bank of America sarebbero alquanto restrittive, con una sorta di "poison pill" che impedirebbe a Rbos di rilevarla bollando quindi l'intera offerta su Abn Amro.
COMMENTA LA NOTIZIA