1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Abn Amro: crescita Usa al momento vicina allo zero

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il dato sull’Ism manifatturiero americano a febbraio è sceso oltre le attese, segnando 48,3 punti, contro stime di consensus che si attestavano a 49 punti. A gennaio il dato era stato pari a 50,7 punti. “I mercati – commentano gli economisti di Abn Amro – erano probabilmente preparati a un dato peggiore dopo le cattive news già giunte dalle survey regionali come ad esempio il Philly Fed”. Dai dati macroeconomici recentemente giunti, sottolineano gli esperti della banca olandese, “l’unica area di forza che emerge è quella delle esportazioni”. In ogni caso, il dato sull’Ism manifatturiero “è ancora sopra i livelli tipicamente associati con una fase recessiva, ma con il comparto non manifatturiero che appare più debole che nell’ultimo ciclo la crescita al momento sembra vicina allo zero”. Non solo, ma secondo Abn Amro, “il dollaro più debole e l’impennata dei prezzi delle commodity significano che l’inflazione dovrebbe salire nei prossimi mesi”. E la Federal Reserve come si comporterà? “La Fed al momento si trova davanti a un bivio: accettare il forte rallentamento dell’economia o scardinare le aspettative di inflazione con ulteriori tagli dei tassi di interesse”.