1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Abi: Visco, con misure Bce effetto su Pil fino a 1% al 2016

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le misure adottate dalla Bce a giugno potrebbero portare alla crescita del Pil italiano dell’1% da qui alla fine del 2016. Lo ha detto il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, durante l’assemblea dell’Abi. “Gli effetti sull’economia italiana dell’insieme di misure adottate in giugno potranno essere rilevanti. Mantenute nel tempo – ha proseguito Visco – le variazioni dei tassi di interesse e del cambio che hanno fatto seguito agli annunci di quelle misure determinerebbero un aumento del Pil stimabile in circa mezzo punto percentuale da qui alla fine del 2016; i prezzi al consumo registrerebbero un rialzo di entità analoga”. “Se gli intermediari sfrutteranno appieno il finanziamento consentito dalle nuove operazioni, adeguando le condizioni praticate alla clientela al minor costo della loro provvista e rimuovendo le residue restrizioni all’offerta di credito, si potranno avere effetti positivi aggiuntivi sul Pil, fino a un altro mezzo punto percentuale da qui alla fine del 2016”, ha sottolineato Visco.