1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Abi: Patuelli, non rassegnarsi a inevitabilità crescita debito pubblico

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Non bisogna rassegnarsi all’inevitabilità della crescita del debito pubblico”, ha dichiarato Antonio Patuelli, presidente dell’Abi, durante l’assemblea dell’associazione. “In una fase di bassi tassi – ha spiegato – occorre invertire la tendenza e iniziare a ridurre il debito pubblico senza patrimoniali o misure da economia di guerra, ma con accurate privatizzazioni delle proprietà mobiliari e immobiliari dello Stato e degli Enti locali che troppo spesso sono anche holding societarie e immobiliari”.