Abi: Patuelli, la crisi coinvolge tutta l'Unione europea, anche la Germania

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 24/06/2013 - 17:32
Il presidente dell'Abi, Antonio Patuelli, intervenendo all'assemblea di Confindustria Ferrara ha affermato che "la crisi coinvolge ormai tutti i paesi dell'Unione europea, Germania inclusa". "Il rallentamento dei prestiti nel primo trimestre di quest'anno - ha aggiunto Patuelli - non è un dato solamente, né principalmente italiano. E' interesse delle banche la ripresa economica e l'erogazione di buon credito all'economia: perciò chiediamo che venga rimossa la legislazione avversa alle banche che sussiste solo in Italia come sulla deducibilità fiscale in addirittura diciotto anni delle perdite su crediti". "Occorre una politica economica più orientata ai settori produttivi, con uno spirito d'emergenza - ha affermato il numero uno dell'associazione - che necessita anche di tempi più rapidi nelle decisioni delle istituzioni".
COMMENTA LA NOTIZIA