1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

ABI: a giugno la qualità del credito delle banche italiane continua a peggiorare

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Indicazioni negative per le banche italiane giungono dal rapporto mensile di luglio dell’ABI. Secondo quanto rilevato dall’Associazione, nel mese di giugno gli istituti di credito italiani hanno mostrato un trend stabile negli impieghi.

Male invece la voce inerente la qualità del credito, che a fronte di una misurata crescita delle sofferenze nette ha mostrato segnali di ulteriore peggioramento. A fine maggio le sofferenze hanno raggiunto gli 85 miliardi di euro dagli 84 del mese precedente.

A maggio il rapporto sofferenze nette su impieghi totali è risultato pari al 4,72%, in aumento dal 4,67% di aprile. A fine 2015 il rapporto era pari al 4,93% mentre prima dello scoppio della crisi era allo 0,86%.