1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

L’Abi chiede meno tasse

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sarà un’assemblea dell’Abi all’insegna degli esordi quella che oggi vedrà dopo otto anni la fine della presidenza di Maurizio Sella a favore di Corrado Faissola. Il passaggio delle consegne avverrà di fronte al ministro dell’Economia Tommaso Padoa-Schioppa e al governatore della Banca d’Italia Mario Draghi, prima volta per i due in questi ruoli da quando ricoprono questi ruoli. L’altro esordio sarà quello di Dieter Rampl, presidente di Unicredit, che dovrebbe diventare il primo straniero nel comitato esecutivo dell’associazione bancaria. La relazione di Sella chiederà al Governo un trattamento fiscale più equo: “La pressione fiscale è del 10% superiore a quello dei Paesi dell’Ue e il peso del fisco arriva al 50,2%”, nota Sella, differenze che poi si pagano nella competizione continentale.