1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Abertis: Brunet, accordo con Autostrade in autunno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Abertis ha chiuso il primo semestre con un fatturato in crescita del 73% a 1,5 miliardi di euro e un utile in progresso dell’8,8% a 234 milioni di euro. Intanto continua a restare aperta la questione Autostrade. Il gruppo spagnolo si dice fiducioso nel buon esito della trattativa. Toni Brunet, responsabile della comunicazione, ha infatti dichiarato: “Continueremo a lavorare a settembre e ottobre e il nostro obiettivo è chiudere l’accordo in autunno”. Voci ottimiste si levano anche dalla controparte italiana. “Stiamo facendo un lavoro tecnico necessario a risolvere alcuni problemi” ha commentato il presidente di Autostrade Gianmaria Gros-Pietro. L’operazione, valutata 14 miliardi di euro, è ancora ferma al 30 giugno, data in cui venne dato il via libera alle due compagnie. Il governo italiano, temendo che la fusione possa essere un pericolo per gli investimenti sulle autostrade del Belpaese, richiede ulteriori garanzie al gruppo spagnolo. Intanto oggi riprendono gli incontri tra il ministro delle Infrastrutture Antonio Di Pietro, che dice di non aver ancora ricevuto nessuna richiesta di fusione, e i rappresentanti di Autostrade. All’ordine del giorno è la discussione sulle clausole della convenzione.