Aberdeen Asset Management: rileva Scottish Widows Investment per 660 milioni di sterline

Inviato da Riccardo Designori il Mar, 19/11/2013 - 11:01

Aberdeen Asset Management ha annunciato d'aver rilevato Scottish Widows Investment  da Lloyds Banking Group per 660 milioni di sterline, circa 787 milioni di euro. L'operazione permetterà di far balzare gli asset in gestione del risparmio detenuti da Aberdeen a circa 336 miliardi di sterline dagli attuali 200 miliardi. A seguito dell'acquisizione,  Aberdeen Asset Management diventerà la prima società di gestione indipendente quotata in Europa.




Oltre a 100 milioni di sterline da versare in contanti in 5 anni a seconda dei risultati di gestione degli attivi di Llyods, Aberdeen pagherà Scottish Widows Investment  con azioni proprie del valore di 560 milioni di sterline, ossia una quota pari al 9,9% del proprio capitale.




L'acquisizione da Lloyds Banking Group di Scottish Widows Investment rappresenta un cambio di direzione strategico per Aberdeen Asset Management: non più una crescita da portare avanti solo tramite le linee interne ma anche, al manifestarsi di determinate opportunità, da attuare per vie esterne.




COMMENTA LA NOTIZIA