1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Abbott: utili crescono del 15,9% nel II trim. 2013 – Errata Corrige

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La notizia pubblicata alle 14.49 contiene un errore. Ce ne scusiamo con i lettori. Di seguito la notizia corretta.

Abbott ha annunciato di avere chiuso il secondo trimestre 2013 con un utile netto da operazioni continue calcolate su base gaap in crescita del 15,9% a 476 milioni di dollari contro i 411 milioni dello stesso periodo 2012. L’utile per azione (Eps), esclusi elementi straordinari, si è attestato a 46 centesimi rispetto ai 44 centesimi indicati dagli analisti interpellati da Bloomberg. Nel periodo in esame i ricavi a livello mondiale hanno raggiunto quota 5,4 miliardi di dollari, con un aumento del 4,2% su base operativa (escluso l’effetto del tasso di cambio) trainati dalla positiva performance ottenuta dalle divisioni nutrizione e diagnostica come pure grazie ai risultati di tutti i settori nei mercati emergenti. Abbott ha confermato le stime attuali per l’anno 2013 con un Eps compreso tra 1,98 e 2,04 dollari, il che rappresenta una crescita a due cifre rispetto all’anno precedente.

Commenti dei Lettori
News Correlate
TRIMESTRALI EUROPA

H&M: utile trimestrale batte le stime, titolo positivo

+1,22% sul listino svedese per Hennes & Mauritz dopo la presentazione dei conti. Nel secondo trimestre, il colosso con sede a Stoccolma ha registrato un utile netto di 5,9 miliardi di corone (circa 610 milioni di euro), contro i 5,36 miliardi di un a…

TRIMESTRALI USA

Bed Bath & Beyond: -10,6% per il titolo nel pre-mercato

Tonfo nel pre-mercato per Bed Bath & Beyond, in rosso del 10,6% a seguito della presentazione dei numeri trimestrali. Nei primi tre mesi dell’esercizio il retailer statunitense ha registrato un utile di 75,3 milioni di dollari, in calo rispetto ai 12…

TRIMESTRALI USA

Adobe: rally del titolo nel pre-mercato

Nel secondo trimestre fiscale la statunitense Adobe Systems ha registrato un utile netto di 374,4 milioni di dollari, pari a 75 centesimi per azione, su vendite per 1,77 miliardi.

Il risultato per azione in versione “adjusted”, depurato cioè dell…