1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Abb vuole raddoppiare il giro daffari in Cina

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tra i progetti in cantiere per Abb c’è anche il raddoppio della capacità produttiva in Cina con l’assunzione di 5.000 nuovi dipendenti entro il 2008 per rispondere alla crescente richiesta di equipaggiamenti per l’automazione e l’energia. L’amministratore delegato Juergen Dormann ha affermato che circa 2 miliardi di dollari di ricavi sui 18 attesi a livello mondiale dalla compagnia dovrebbero derivare dal mercato cinese quest’anno, una cifra che dovrebbe raddoppiare a 4 miliardi entro il 2008, anno in cui Beijing ospiterà le Olimpiadi. Il gruppo ingegneristico svizzero-svedese ha investito oltre 600 milioni di dollari in Cina e pensa di investirne altri 100 in nuove linee di prodotto e fabbriche nei prossimi anni.