AbaxBank, Fugnoli: "oggi e' bene vendere bond e comprare Borsa"

Inviato da Redazione il Gio, 28/04/2005 - 16:08
"Nel dibattito in corso se i problemi attuali di economia e Borse siano un
raffreddore o una polmonite, siamo iscritti al partito del raffreddore". Commenta scherzosamente Alessandro Fugnoli, capoeconomista di AbaxBank. "Un anno fa abbiamo patito due raffreddori simili. Il primo in agosto, quando il greggio ha superato i 40 dollari, e il secondo in ottobre, quando ha superato i 50. In entrambi i casi l'SP 500 è sceso dell'8% la prima volta, del 5 la seconda e i bond decennali hanno sfiorato o addirittura bucato il 4 per cento. Chi, in quelle due occasioni, ha venduto bond e comprato Borsa ha visto giusto", ricorda il capoeconomista. Dunque che fare? "Anche oggi è bene vendere bond e comprare Borsa", suggerisce Fugnoli. "Certo, un raffreddore nell'infanzia di un ciclo è una sciocchezza. Quando il ciclo è a cavallo tra la seconda e la terza età, come oggi, il raffreddore può fare più danni e richiede una certa attenzione e prudenza. Ma non per questo si può stare con le mani in mano", conclude.
COMMENTA LA NOTIZIA