A2A: utile netto in calo del 18,9% a 129 mln

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 06/08/2009 - 13:43
Quotazione: A2A
Ricavi in moderata crescita per A2A nei primi 6 mesi del 2009. Nel primo semestre dell'esercizio 2009 i ricavi della multiutility lombarda sono risultati in crescita del 2,7% a 3.070 milioni di euro. L'incremento, pari a 82 milioni di euro, è principalmente effetto dell'acquisizione della società francese Coriance e dell'acquisizione del gruppo Aspem, operante nella provincia di Varese. L'ebitda è passato da 527 a 540 mln (+2,5%), con ebit a 365 mln (+4%). Un calo l'utile netto (-18,9% a 129 mln). Risultato netto che risente dell'onere dovuto al recupero di "presunti Aiuti di Stato", recita la nota di A2A, per complessivi 56 milioni di euro. Al netto dell'effetto non ricorrente del recupero degli Aiuti di Stato, il risultato netto del periodo sarebbe stato pari a 185 milioni di euro, in crescita del 16,4% rispetto al 30 giugno 2008.
COMMENTA LA NOTIZIA
Superspazzola scrive...
giocar46 scrive...
giocar46 scrive...
 

A2A

A2a