1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

A2a sotto pressione sul Ftse Mib, pesa downgrade di Banca Akros

QUOTAZIONI A2a
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta ribassista per A2a a Piazza Affari. Complice la bocciatura di Banca Akros il titolo dell’utility lombarda indietreggia di circa l’1,4% sul Ftse Mib a 0,626 euro ad azione. Gli analisti hanno tagliato la raccomandazione su A2a a hold dal precedente buy in scia alle forti performance registrate da inizio anno dal titolo. Secondo quanto riportato da “Il Sole 24 Ore” dopo le recenti elezioni amministrative nella città di Brescia per A2a si prospetta una modifica della governance. Una possibilità emersa durante l’assemblea di ieri: i due principali soci, i comuni di Milano e Brescia, hanno infatti mandato dei chiari segnali che vanno nella direzione di un cambio dell’attuale assetto, con il ritorno a un unico consiglio di amministrazione. Secondo Banca Akros “il passaggio a una governance tradizionale sarebbe una notizia positiva per A2a se gli attuali manager venissero confermati”.