A2A: slitta a domani decisione tribunale su ricorso dei Comuni di Milano e Brescia

Inviato da Redazione il Mar, 02/06/2009 - 08:40
Decisione rinviata. Il giudice Lucia Cannella ha preso tempo in merito alla richiesta dei soci di maggioranza di A2A - i comuni di Milano e Brescia - di essere riammessi al voto assembleare dopo il no arrivato venerdì scorso dal presidente Renzo Capra. La decisione dovrebbe arrivare entro domani mattina ("E' un ricorso corposo, va valutato con molta attenzione", ha detto il magistrato) in tempo affinché alla ripresa dell'assemblea della multiutility si abbia un quadro chiaro della situazione. Secondo Capra, i due Comuni non potrebbero votare per un difetto di pubblicità del patto parasociale (mancato deposito degli atti presso il registro delle imprese). In alternativa, se il ricorso avrà esito positivo, i due soci potranno procedere alla revoca di Capra, al rinnovo del consiglio di sorveglianza e votare per la distribuzione del dividendo.
COMMENTA LA NOTIZIA