1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

A2A si rimangia i guadagni della vigilia e rischia nuovi ribassi

QUOTAZIONI A2a
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sconfortante candela nera per il titolo A2A che, dopo un
inizio di contrattazioni in gap rialzista, ha ripercorso
a ritroso tutto il cammino al rialzo effettuato nella
prima seduta della settimana fino a giungere alla sospensione delle contrattazioni. Una prova di debolezza confermata da diversi elementi. In primo luogo il nuovo fallimento alla prova dei 0,942/945 euro, area dove si trova anche il 50% di ritracciamento di Fibonacci della discesa effettuata dal titolo tra il 22 luglio e l’11 agosto. In secondo luogo la perdita della media mobile a 14 giorni, discendente a 0,905 euro e faticosamente riconquistata solo ieri. A2A si avvia a concludere le contrattazioni molto vicino alla trendline ribassista di breve termine risalente dai minimi del 22 luglio a 0,832 euro e attualmente transitante a 0,884 euro (23,6% di ritracciamento). La rottura al ribasso del supporto dinamico riproporrebbe un ritorno sui minimi citati a 0,832. Lo scenario short è sfruttabile con l’apertura di posizioni al ribasso su rottura di 0,88 con target a 0,854 e 0,832 e uno stop loss a 0,905.