1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

A2A, la rottura di area 0,78 euro apre le porte verso possibili apprezzamenti

QUOTAZIONI A2a
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’azione A2A registra quest’oggi una flessione di quasi 3 punti percentuali con un minimo intraday di 0,7625 euro. Nonostante il ribasso odierno, l’impostazione grafica rimane interessante. Il titolo infatti ieri ha indossato la maglia rosa dell’indice italiano facendo registrare un rialzo del 6,18%, in scia alle improvvise dimissioni di Giuliano Zuccoli da presidente del consiglio di gestione e da tutte le cariche dell’utility milanese. Il balzo di ieri ha permesso alle quotazioni della società bresciana di chiudere la seduta al di sopra delle resistenze statiche di area 0,78 euro. La soglia in questione assume maggiore valenza se si considera un orizzonte temporale di medio-lungo termine in quanto corrispondente ai minimi testati lo scorso 13 settembre. Il segnale positivo, accompagnato da un notevole incremento dei volumi di contrattazione, è arrivato dopo una fase di lateralità dei prezzi compresa tra i livelli di supporto e resistenza statici rispettivamente situati in area 0,685 e 0,785. Il sideways trend in questione ha caratterizzato il movimento dei i corsi azionari a partire da fine novembre scorso. In base alle considerazioni effettuate, è possibile implementare una strategia long con acquisti che si materializzerebbero in area 0,76 e stop ridotti sotto 0,74. Il primo target è individuabile in area 0,79 euro e un secondo a 0,84.