1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

A2A: ricavi a 1,37 mld (+1%) nel III trim., -14,1% l’utile netto

QUOTAZIONI A2a
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Lieve incremento dei ricavi di A2A nel terzo trimestre 2008 a 1,375 miliardi di euro, in crescita dell’1% rispetto all’analogo trimestre 2007. Il gruppo nato dalla fusione tra Aem e Asm Brescia ha poi visto l’utile netto contrarsi a 79 mln (-14,1%). Il margine operativo lordo si è invece portato a quota 270 mln (+28,6%). Nei primi nove mesi dell’anno i ricavi del gruppo A2A risultano in crescita del 15,3% a 4.363 milioni di euro. L’indebitamento finanziario netto al 30 settembre risulta di 3.328 milioni di euro dai 3.349 milioni di euro al 31 dicembre 2007 (dato pro forma che includeva l’esborso connesso al dividendo straordinario riconosciuto agli azionisti di ASM e pari a 85 milioni di euro). Alla luce degli andamenti economici dei primi nove mesi dell’anno, A2A prevede risultati industriali 2008 in miglioramento rispetto a quelli conseguiti nel 2007.