A2A, nel nuovo piano industriale 2009/2013 previsti investimenti per 2,8 mld di euro

Inviato da Redazione il Lun, 16/02/2009 - 17:33
Quotazione: A2A
Investimenti per circa 2,8 miliardi di euro e dividendi non inferiori a 1,5 miliardi di euro, autofinanziati dalla gestione ordinaria e dalla cessione di attività non strategiche. È questo in sintesi quello che prevede A2 nel quinquennio 2009-2013. Secondo quanto si apprende in una nota il nuovo piano industriale prevede investimenti per 2,8 miliardi, di cui 1,9 miliardi a sostegno dello sviluppo di una nuova capacità produttiva nei settori in cui il gruppo è già operativo. Non solo. La società si attende un tasso di crescita annuo del margine operativo lordo pari al 5% rispetto al preconsuntivo 2008 e una posizione finanziaria netta inferiore a quella di fine 2008.
COMMENTA LA NOTIZIA
rosario 2016 scrive...
giocar46 scrive...
giocar46 scrive...
 

A2A

A2a