A2A corre in Borsa in scia alla promozione di Citi

Inviato da Daniela La Cava il Mar, 19/02/2008 - 10:29
Si accende A2A a Piazza Affari. Sul listino milanese, il titolo dell'azienda multi-utility italiana segna un rialzo dell'1,22% a 2,7025 sospinto al rialzo dalla promozione di Citigroup, che ha alzato la raccomandazione da "hold" (tenere in portafoglio) a "buy" (comprare), confermando il prezzo obiettivo a 3,40 euro. "A2A ha messo a segno una delle peggiori performance nel settore delle utilities europee nel corso del 2007, con una flessione da inizio anno pari al 20% da imputare soprattutto al ritardo nella pubblicazione del nuovo piano strategico e alla contrazione delle azioni di Edison", spiega il broker americano in una nota diffusa oggi. Secondo Citi, il momento clou e quindi quello che segnerebbe la ripresa del gruppo lombardo dovrebbe coincidere con la presentazione del nuovo business plan prevista nel mese di marzo insieme alla diffusione dei risultati 2007. "Ci dotrebbero essere delle aree nel piano che dovrebbero acità rendere felici gli investitori - spiega l'analista - tra cui un nuovo piano capex, un taglio dei costi e novità dal fronte dividendi". I rischi però non sono ancora del tutto svaniti su A2A. Il primo è rappresentato dalle elezioni politiche in Italia , che si terranno a metà aprile, mentre il secondo riguarda le concessioni per le stazioni idriche.
COMMENTA LA NOTIZIA