1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

A2a: i comuni di Milano e Brescia si incontreranno entro fine luglio per decidere su partecipazione

QUOTAZIONI A2a
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Entro fine luglio si incontreranno i sindaci di Milano e Brescia per discutere sulla questione della modifica dei patti parasociali e la discesa nel capitale di A2a.

Attualmente i comuni di Brescia e Milano possiedono il 50% più due azioni congiuntamente. Il sindaco di Brescia, Delbono, ha dichiarato alla stampa di essere in attesa che il neo sindaco di Milano Giuseppe Sala si pronunci sulla questione. L’ultima proposta di Delbono è stata quella di vendere il 5% della multiutility lombarda.

Ricordiamo che c’è tempo sino al 30 settembre per modificare i patti e procedere, quindi, con una soluzione definitiva.