A2A: +20% per l’utile del primo trimestre, in calo l’indebitamento

QUOTAZIONI A2a
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Gruppo A2A ha chiuso il primo trimestre dell’anno con un utile di 85 milioni, in decisa crescita (+19,7%) rispetto ai 71 milioni registrati a fine marzo 2010. Salgono anche i ricavi, che con un +5% si portano a 1.745 milioni ed il margine operativo lordo, che con un +4,5% si attesta a 278 milioni. Nonostante il segno più la crescita è inferiore alle previsioni, visto che gli analisti avevano pronosticato un Ebitda a 289 milioni. La posizione finanziaria netta, pari a fine marzo a 3.742 milioni, migliora di 151 milioni di euro rispetto a fine 2010 grazie alla generazione di cassa della gestione operativa. Secondo quanto dichiarato dalla società “i segnali provenienti dal mercato non consentono di prevedere un rapida uscita dall’attuale situazione di crisi”. Il titolo dopo la pubblicazione dei conti sta riducendo le perdite ed in questo momento quota in calo dello 0,6% a 1,204 euro.