6 mln di euro da Ice e Unioncamere per progetti Pmi

Inviato da Redazione il Gio, 04/01/2007 - 15:48
Risorse per oltre 6 milioni di euro ed un Programma di Attività articolato su 8 progetti a sostegno dell'internazionalizzazione delle piccole e medie imprese italiane. É questo in sintesi l'accordo firmato dall'Istituto nazionale per il Commercio Estero e Unioncamere per l'anno 2007. Obiettivo è accompagnare le piccole e medie imprese sui mercati esteri e diffondere l'immagine dell'Italia nel mondo. Per il 2007, a beneficiare delle azioni di promozione sottoscritte nell'intesa alla sua sesta annualità saranno le aree ritenute di rilevanza strategica per le esportazioni Made in Italy quali Stati Uniti, Russia, India e Paesi del Golfo. Le filiere produttive coinvolte saranno l'abitare, la meccanica, la nautica ed il comparto oreficeria e gioielleria. Inoltre uno speciale Progetto riguarderà azioni di promozione della filiera agroalimentare nella Repubblica Popolare Cinese. L'intesa firmata è lo strumento operativo dell'accordo di programma sottoscritto nel 2000 dall'allora Ministero del Commercio Estero (ora Ministero del Commercio Internazionale), Unioncamere ed Assocamerestero. Tale intesa è finalizzata a promuovere le relazioni economiche e commerciali dell'Italia ed alcune aree geoeconomiche ritenute di comune interesse strategico secondo uno schema di iniziative articolate per filiere produttive.
COMMENTA LA NOTIZIA