1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

3 Italia porta la tv sul telefonino, “e’ la chiave per andare in Borsa”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La videochiamate non hanno dato gli effetti commerciali sperati, al punto da rinviare a data da destinarsi la quotazione in Borsa? 3 Italia – società controllata da Hutchinson Whampoa di Hong Kong – al nuovo mezzo ci crede. Ed è pronta a spendere altri soldi. Sono quasi 240 milioni di euro, servono per portare la televisione sul display dei telefonini. Non solo qualche immagine o brevi filmati. Un palinsesto completo con 15 canali generalisti, il cui lancio – previsto per il mese di giugno – è affidato all’evento più atteso della prossima estate: i mondiali di calcio in Germania. A due settimane dal rinvio della quotazione a Piazza Affari l’amministratore delegato di 3 Italia, Vincenzo Novari, prova ad archiviare la delusione annunciando la nascita di La 3, la prima televisione mobile italiana che trasmetterà grazie alla tecnologia Dvb-h approvato quale standard europeo.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Indagine procura di Campobasso

Usura bancaria: indagato ministro Paolo Savona

Il ministro degli affari europei Paolo Savona risulta indagato dalla procura di Campobasso per usura bancaria. All’epoca dei fatti avona era al vertice di Unicredit. Oltre al ministro altri nomi …

Dati Consulta Nazionale dei Caf

Fisco: pochi scelgono il 730 on line, 86% si rivolge al Caf

Agli italiani piace il 730 precompilato ma non così tanto visto che ancora l’86% preferisce rivolgersi al Caf per compilare la dichiarazione dei redditi. A dirlo i dati diffusi dalla …

Riassetti societari

Snaidero: maggioranza in mano al fondo IDeA Ccr

La maggioranza del capitale azionario della Snaidero Rino, azienda friulana attiva nella produzione di cucine componibili, dopo essere stata vicina al passaggio ad un soggetto industriale cinese, ora è in …