1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Il 25,9% di Banca Popolare di Spoleto sul mercato?

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Una delegazione del Monte dei Paschi si è recata ieri pomeriggio, con largo anticipo, a Spoleto dichiarando di voler confermare accordi e partecipazione.
Non si spiegherebbe l’improvvisa solerzia dell’Istituto senese se non ascoltando le indiscrezioni circa il concreto interesse di altri gruppi bancari a rilevare la sua quota del 25,9% in Banca Popolare di Spoleto.
Il 9 aprile infatti devono essere rinnovati i patti para-sociali secondo i quali la Spoleto Credito e Servizi, socio di maggioranza con il 51% di BPS, può riacquistare la partecipazione di MPS avendo ottenuto risultati migliori dei parametri concordati per i tre anni passati.
Il recente disimpegno di MPS dalla Banca di S. Miniato, dove peraltro la partecipazione era la stessa che in Banca Popolare di Spoleto, deve aver messo in allerta altri gruppi bancari interessati ad estendere la loro presenza nel centro Italia con nuove acquisizioni.
Le indiscrezioni parlano in particolare di due importanti popolari del nord.