1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

21st Century Fox brilla a Wall Street, Murdoch decide di non rilanciare su Time Warner

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Scambi decisamente positivi per 21st Century Fox a Wall Street. Il titolo del big americano dei media avanza di quasi il 5% in Borsa in scia alla decisione di abbandonare l’idea di acquisire Time Warner. “La nostra proposta di acquisto aveva un forte significato strategico ed era molto convincente – ha dichiarato Rupert Murdoch, numero uno di 21st Century Fox – Tuttavia, il board di Time Warner ha rifiutato di impegnarsi con noi per esplorare una offerta molto interessante. Inoltre, la reazione nel prezzo delle nostre azioni dal momento in cui la proposta è stata presentata sottovaluta il nostro titolo e rende l’operazione poco attraente per gli azionisti Fox. Questi fattori ci hanno portato a ritirare la nostra offerta”.
E se 21st Century Fox festeggia in Borsa, per Time Warner è una giornata negativa a Wall Street: il titolo registra una flessione di oltre il 10 per cento. Oggi Time Warner ha alzato il velo sui conti del secondo trimestre 2014, archiviato con profitti pari a 850 milioni di dollari dagli 771 milioni di un anno prima. Le vendite sono invece salite del 2,7% a 6,79 miliardi di dollari.