2011: Greenwood (Invesco), la ripresa rimarrà graduale nelle economie sviluppate

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 23/12/2010 - 15:21
Nell'anno nuovo, la ripresa continuerà in modo graduale nei Paesi sviluppati e sostenuto in quelli emergenti. E' questa la previsione di John Greenwood, chief economist di Invesco. "Il 2011 sarà un altro anno di ripresa graduale nelle economie occidentali sviluppate, vincolata principalmente dal continuo risanamento dei bilanci nei Paesi più fortemente indebitati, come Usa, Regno Unito, Spagna e Irlanda", sostiene l'economista, che dichiara: "Per contro, nei Paesi emergenti la crescita dovrebbe continuare a un ritmo sostenuto nel 2011".
COMMENTA LA NOTIZIA