1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

2008 nel segno della prudenza per Euromobiliare

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Abracadabra: per il 2008 la parola d’ordine è prudenza. “Restiamo cauti sul mercato perchè temiamo che le stime di utile 2008 siano eccessivamente ottimistiche e che l’inflazione possa favorire un aumento dei tassi a lungo
termine”, ribadiscono oggi gli analisti di Euromobiliare nella nota raccolta da Finanza.com. Il broker a livello settoriale suggerisce di sovrappesare le assicurazioni, che beneficiano di una correlazione positiva tra PIL e combined ratio auto, di restare sottopesati sulle banche, in attesa che le stime diventino più realistiche e di sottopesare anche le utility, dando una decisa preferenza ad Atlantia, che ha un meccanismo automatico di protezione dall’inflazione.