1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

2005 anno record per l’M&A nel comparto energia e gas

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il 2005 è stato l’anno dei mega deal nel settore dell’energia e gas, tanto che il valore complessivo delle operazioni nel comparto è salito del 59% a 196 miliardi di dollari dai 123 miliardi del 2004. L’analisi è di Pricewaterhouse-Coopers, che in un report sottolinea come anche escluse le cinque operazioni con un valore superiore a 10 miliardi, il settore ha comunque registrato un forte incremento delle operazioni M&A, passate da 459 a 527 (+15%). In particolare il 71% dei deals è stato domestico, per un totale di 363 operazioni del valore di 140,3 miliardi che si confrontano con 164 operazioni cross-border del valore di 56 miliardi. L’Europa ha giocato un ruolo da campione nel comparto contando per il 58% delle società target e il 44% delle società acquirenti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
CORPORATE GOVERNANCE

Zucchi: nominato il nuovo Direttore Finanziario

Il Cda della Vincenzo Zucchi ha annunciato che Antonio Bulfoni è stato nominato Direttore Finanziario e Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari. “Laureato in Economia e Commercio presso …

Raccomandazioni specifiche per paese

UE avverte l’Italia: “sforzo” dello 0,3% del PIL nel 2018

C’è un rischio di deviazione significativa dal percorso verso l’obiettivo di medio termine, per questo l’Ecofin ha chiesto all’Italia uno sforzo strutturale di almeno lo 0,3% del Pil nel 2018. …

Proposta legge orari negozi

Confcommercio: “Su liberalizzazione disponibili al confronto”

La Confcommercio plaude all’iniziativa del governo sul freno alla liberalizzazione degli orari dei negozi presentata nei giorni scorsi. “Prendiamo atto dell’intenzione del Governo e del Parlamento di intervenire per regolamentare …

Bollettino economico luglio

Bankitalia: in calo Npl, – 1,7% nel I trimestre

In calo l’incidenza dei crediti deteriorati sul totale dei finanziamenti erogati dalle banche. Lo indica Bankitalia nel Bollettino mensile di luglio. “Nei primi tre mesi del 2018 il flusso dei …