Unipol, strada al rialzo sbarrata dalle medie mobili

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Situazione di stallo per il titolo Unipol, che rimane per la terza seduta consecutiva compresso all’interno dello stretto canale delimitato al rialzo dall’area di transito delle medie mobile di breve e medio periodo, rispettivamente a 0,9487 e 0,9538 euro, e al ribasso dal supporto intermedio di quota 0,94. Con la rottura al ribasso di quest’ultimo livello, il mercato avrebbe un segnale negativo di breve termine che potrebbe portare l’azione assicurativa a discese in direzione del ben più importante supporto a 0,886. Il rischio verrebbe allontanato con un ritorno deciso al di sopra delle suddette medie mobili, evento che potrebbe tra l’altro creare lo spazio per tentativi di attacco ai massimi di area 0,9795. Una chiusura sopra questa soglia, se accompagnata da incremento dei volumi, rimetterebbe in corsa il tentativo di rimbalzo iniziato dai minimi di dicembre e riporterebbe le quotazioni sulla soglia dell’euro tondo. 


Operatività: Per l’apertura di posizioni long attendere una chiusura sopra 0,9795 con primo target a 1,016 e stop loss a 0,951. Short su chiusure inferiori a 0,9395 con obiettivo a 0,886.


Alessandro Piu


(15/1/2009 – 16:00)


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori