Unicredito: nuovi spunti rialzisti su conferma rottura quota 4,60 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta relativamente tranquilla questa mattina a Piazza Affari per Unicredito attualmente in rialzo dello 0,2% in area 4,6050 euro. L’analisi grafica mostra la validità del trend rialzista che ha caratterizzato le ultime settimane di scambi: si noti in particolare come il titolo stia nuovamente testando l’importante resistenza statica in area 4,60 euro la cui definitiva rottura favorirebbe una ulteriore accelerazione del trend in atto verso i massimi relativi del lontano luglio 2002 in area 4,70 e poi eventualmente verso area 5 euro.
Al ribasso primo segnale di attenzione su violazione della trendline rialzista che collega i minimi relativi da metà gennaio, attualmente in area 4,53 euro.
Il trend di breve periodo verrebbe comunque invalidato su violazione del supporto a quota 4,50 euro che favorirebbe un veloce ritracciamento a 4,45 euro per terminare a 4,40 euro. Nel caso di ulteriori ribassi determinante la tenuta del supporto a 4,33 euro, la cui violazione farebbe volgere al negativo l’outlook di medio periodo sul titolo. Redazione Finanzaonline –MB-.


Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!


Commenti dei Lettori