Unicredito: importante la tenuta del supporto statico a 3.87 euro

Inviato da Redazione il Mer, 05/05/2004 - 12:46

Quadro tecnico delicato quello di Unicredito attualmente scambiato sui valori del close della vigilia in area 3.93 euro. Le quotazioni hanno testato nelle ultime giornate l'importante supporto statico rappresentato da quota 3.87 euro, valore che più volte nelle ultime settimane e negli ultimi mesi ha mostrato la propria validità. L'eventuale rottura di tale supporto confermata in close da rialzo volumetrico aggraverebbe l'outlook sul titolo aprendo la strada verso area 3.70 euro, con target intermedio in area 3.80 euro .
Al rialzo monitoriamo la trendline ribassista di breve attualmente in area 3.95 euro, oltre cui è lecito attendersi un'estensione verso area 4.05 e successivamente a 4.10 euro, parte inferiore dell'ampio trading range rotto al ribasso a metà marzo scorso e successivamente ri-testato (pull back) ad inizio aprile. Il recupero di quest’ultima resistenza statica porrebbe le basi per ulteriori rialzi verso area 4.20 e successivamente verso area 4.27-4.30 euro.
Gli oscillatori forniscono segnali poco significativi a conferma del clima di attuale incertezza da parte degli operatori. L'Rsi dopo la chiusura di ieri appariva nuovamente girato in negativo, mentre il Macd si trova in prossimità della propria media mobile. I volumi si mantengono su livelli medi del periodo.

Ricevi ogni giorno via email la newsletter sulle analisi Dax, Ftse Mib, Eutostoxx50.
ISCRIVITI ORA GRATUITAMENTE!!

COMMENTA LA NOTIZIA